• casa di cura
  • casa di cura
  • casa di cura
  • casa di cura
  • oculistica

Riabilitazione articolare

casa di cura

Estetica dentale

Oggi grande attenzione viene data all'estetica dentale in quanto un bel sorriso garantisce un buon approccio con il mondo che ci circonda. A questo scopo si può ricorrere a:

 

casa di cura

 

1. Sbiancamento professionale mediante l'uso di gel sbiancanti e lampade attivatrici.

2. Faccette dentali in ceramica

[faccette dentali ceramica]

3. Pulizia con ultrasuoni e airflow

4. Curettage e levigatura radicolare

ORTODONZIA

casa di cura

L'ortodonzia è la tecnica grazie alla quale gli elementi dentali vengono allineati in maniera estetica e funzionale nel rispetto delle basi ossee. Oggi si può intervenire ortodonticamente con varie metodologie dalle più tradizionali:


1. Ortodonzia fissa (con l'ausilio di attacchi autoleganti

[ortodonzia fissa]

che consentono una più veloce gestione del caso sia a livello operativo che di tempi per il paziente. Sia utilizzando le miniviti (FMD), che garantiscono un ancoraggio osseo stabile ed indolore evitando i più scomodi ausili che venivano utilizzati come le varie tipologie di cuffie (High-Pool).

 

casa di cura

2. Ortodonzia mobile

ove ci sia l'indicazione, cioè nei casi ove sia necessario un'espansione del palato o dove si renda necessaria una rieducazione funzionale della lingua o delle labbra (leep-bumper).

 

Inoltre grazie alle tecnologie oggi a disposizione viene utilizzata l'ortodonzia invisibile:

Protesi ed impiantologia

casa di cura

NEI CASI IN CUI NON CI SI PUÒ AVVALERE DELL'AUSILIO DEGLI IMPIANTI OSSEI (DOVE C'È UNA MANCANZA OSSEA IMPORTANTE) VERRANNO UTILIZZATE:


1. Protesi Mobile (parziale e totale)

casa di cura

2. Protesi scheletrata (con l'utilizzo di ganci estetici)

casa di cura


Mentre gli elementi dentali ancora validi ma particolarmente danneggiati sia a livello funzionale che estetico verranno preservati riabilitandoli con l'utilizzo della:

 

• Protesi fissa (corone metalfree, in zirconio, in oro palladio – ceramica ed in ceramica integrale)

 

Invece nei casi di perdita degli elementi dentali ove sia tuttavia conservata la dimensione ossea verticale ed orizzontale verranno impiegati come mezzi atti alla riabilitazione gli impianti dentali endoossei, che principalmente possiamo distinguere in:


1. Impianti dentali standard (lunghezza 8-10mm) FMD

casa di cura

2. Impianti dentali short (lunghezza 4-5mm) BICON – in caso di riassorbimento osseo.

casa di cura

Inoltre nell'arcata superiore ove non ci sia una struttura ossea sufficiente ad accogliere gli impianti si può utilizzare la tecnica del:
• Rialzo del seno (mediante utilizzo di sinus-lift e ossifofsfato di calcio attivato con P.R.P, cioè una tecnica di innesto osseo autologo)

CASA DI CURA SAN DOMENICO | 5, Piazza Sassari - 00161 Roma (RM) - Italia | P.I. 00495260044 | Tel. +39 06 44230851 | Fax. +39 06 44230813 | info@sandomeniconline.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite