Esame non invasivo per lo studio della curvatura corneale

Topografia corneale

La topografia corneale è un esame veloce, indolore e non invasivo per analizzare e misurare la curvatura della cornea.

Si esegue con uno strumento, il topografo, che proietta sulla superficie anteriore della cornea una serie di anelli luminosi e ne misura la distorsione, traducendo i dati ottenuti in una mappa cromatica, in cui le parti più piatte della cornea sono rappresentate con colori freddi e quelle più curve con colori caldi.

La topografia corneale è indispensabile per la diagnosi e il monitoraggio del cheratocono, è usata come esame preliminare per alcuni interventi chirurgici e costituisce un utile strumento per il contattologo che deve realizzare le lenti a contatto per una cornea con cheratocono.

Il tuo dottore sarà: Nome Cognome

 

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Analisi e certificati Richiesti:

RIchiedi Informazioni: