I vantaggi della terapia fotodinamica

I Risultati Della Terapia Fotodinamica

Risultati e Modalità

Graefes Arch Clin Exp Ophth, 1998 May: Schmidt et al

  • Non danni alle strutture retiniche entro l’area trattata
  • Per fusione retinica non alterata
  • Immediata assenza del leakage fluoresceinico
  • 100% dei casi dopo 1 settimana
  • 50% alla 4° settimana
  • Il leakage riappare dopo 12 settimane, ma più debole rispetto a prima del trattamento

Arch Ophthalmol 1999 sept, Miller et al “Results of a single treatment in a phase 1 and 2 study”

  • Cessazione del leakage fluoresceinico dalla neovascolarizzazione 1 settimana dopo la terapia fotodinamica in tutti i casi
  • Ricomparsa del leakage da una porzione della neovascolarizzazione fra 4 e 12 settimane dal trattamento in quasi tutti i casi
  • Non riduzione acuità visiva
  • Non crescita della neovascolarizzazione

Arch Ophalmol 1999 sept, Schmidt et al ” Results of retreatments in a phase 1 and 2 study”

  • Stessi risultati del precedente ma l’attività del leakage appare meno attiva dopo multipli trattamenti

Invest Ophth Vis Sci 1999 sept , Husain

  • In neovascolarizzazioni sperimentali in scimmie la terapia fotodinamica induce assenza di leakage per almeno 4 settimane
  • RPE e coriocapillare mostrano ripristino 7 settimane dopo
  • Preservazione della retina neurosensoriale

Modalità

La Verdeporfirina 6-12 mg / m2 viene iniettata infusione intravena per 10 minuti. Un diodo laser che emette a 690 nm, che corrisponde al picco di assorbimento del cromoforo, viene utilizzato per la fotosensibilizzazione. Al paziente in midriasi viene applicata una lente a contatto.
Viene trattata l’intera lesione con un singolo spot le cui dimensioni vengono determinate sulla base dell’angiografia addizionando un margine di 300-500 micron per ottenere una completa chiusura della lesione.

Attualmente alcuni medici della Casa di Cura San Domenico, partecipano ad uno studio multicentrico (insieme ad altri nove centri italiani) per lo studio e l’applicazione della terapia fotodinamica nelle forme di degenerazione maculare sieroemorragica con presenza di neovascolarizzazione sottoretinica sub-foveale.

Il tuo dottore sarà: Nome Cognome

 

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

RIchiedi Informazioni: